Riparte l’happy hour alcool free dello Spi Cgil Alto Tevere: socialità contro il coronavirus

Riparte l’happy hour alcool free dello Spi Cgil Alto Tevere: socialità contro il coronavirus
Riparte l’happy hour alcool free dello Spi Cgil Alto Tevere: socialità contro il coronavirus

Riparte, martedì 12 gennaio, sempre alle 18 l’happy hour alcool free di Spi Cgil Alto Tevere e Cgil Perugia, l’appuntamento settimanale del sindacato, tra cultura e socialità, in diretta Facebook sulla pagina della Cgil Umbria.

Primo ospite dell’anno sarà Pierfrancesco Poggi,  drammaturgo,  attore,  cantautore  e  scrittore italiano, con i suoi “Bomb’li col sapone”. Poi, la settimana successiva, spazio alla musica con un appuntamento tutto dedicato al grande cantautore Fabrizio de Andrè. Infine, dal 26 gennaio, l’happy hour subirà una trasformazione, con un ciclo di puntate tutte dedicate a Dante.

Un’iniziativa, quest’ultima, pensata e costruita in collaborazione con la Flc Cgil, il sindacato della scuola, e l'associazione studentesca Altrascuola Rete degli Studenti. «L’idea - spiegano Patrizia Venturini, segretaria generale dello Spi Cgil Alto Tevere, e Filippo Ciavaglia, segretario generale della Cgil di Perugia  - è quella di fare un piccolo dono intergenerazionale, dagli adulti ai più giovani, in un anno complicatissimo per le ragazze e i ragazzi soprattutto sul piano della crescita sociale e culturale».