Niente visita di persona, ma un dono per rallegrale le giornate degli anziani

Niente visita di persona, ma un dono per rallegrale le giornate degli anziani
Niente visita di persona, ma un dono per rallegrale le giornate degli anziani

La Tiferno Pallacanestro grazie ai ragazzi ed allo sponsor ha donato un televisore Led 50 per consentire agli ospiti della Asp di tornare prima possibile alle attività di laboratorio.

La donazione c'è stata in questi giorni e durante la quale Marco Cesaroni, uno dei vertici della società sportiva ha ricordato che: «Ogni anno dal 2008 si organizza un’iniziativa di beneficenza a favore degli ospiti del centro Anziani Muzi Betti. Quest’anno , causa pandemia non siamo potuti andare a far visita con tutti i ragazzi del Centro Minibasket Blu Royal ma , grazie al Progetto 'schiaccia il Virus' siamo andati a casa loro con un furgone ed un canestro».

La presidente della Asp Muzi Betti, Andreina Ciubini, a nome del consiglio di amministrazione ha ringraziato il presidente e i dirigenti del club d soprattutto i ragazzi per questo bellissimo gesto di solidarietà. Parole di plauso anche dall’assessore allo Sport Massimo Massetti che ha definito quella di oggi una «bella pagina di vita quotidiana al tempo del Covid che fa ben sperare per il futuro e ancora una volta mette in evidenza sport e solidarietà».