Al via il progetto “Laboratori didattici nel Chiostro del Museo del Duomo”

Al via il progetto “Laboratori didattici nel Chiostro del Museo del Duomo”
Al via il progetto “Laboratori didattici nel Chiostro del Museo del Duomo”

La Direzione del Museo diocesano ha definito il programma dei laboratori didattici per l’anno in
corso 2020-2021 pensati nel rispetto delle disposizioni anti Covid.
Il Chiostro del Museo è uno spazio ad hoc per realizzare percorsi didattici in quanto all’aperto e
coperti da strutture quattrocentesche. Lo spazio verrà allestito con tavoli e sedie distanziati e nel
rispetto delle disposizioni vigenti.
I laboratori poi all’interno del Museo si terranno con un numero minino di partecipanti e a gruppi e
con i necessari interventi di sanificazione e uso delle mascherine.
In questo anno così particolare – spiega Catia Cecchetti – abbiamo voluto dare un segnale
importante allestendo questo spazio didattico all’aperto che è un fiore all’occhiello del Museo come
bellezza architettonica e con tra l’altro una veduta esclusiva del Campanile cilindrico dei secc. XI-
XII.


I progetti pensati sono destinati a classi di ogni ordine grado e possono essere concordati con i
docenti con le modalità ritenute migliori. E’ possibile prenotare ai seguenti recapiti: 075 8554705
– museo@diocesidicastello.it
Di seguito alcuni progetti sia museali che territoriali.
Didattica museale:
 I Santi Patroni di Città di Castello Florido, Amanzio e Donnino nelle loro raffigurazioni
principali
 L’Imperatore Federico Barbarossa: lettura della Bolla del 1163
 Il Paliotto di Celestino II esempio di Oreficeria Romanica
 Il Tesoro di Canoscio, Arte Paleocristiana del VI secolo
 L’iconografia dei santi: simboli e raffigurazioni nelle opere conservate al museo
 Pinturicchio e l’Arte del Rinascimento italiano: analisi della Madonna col il Bambino della
seconda metà del sec. XV
 Rosso Fiorentino e il Manierismo italiano: il Cristo Risorto in Gloria del 1528-30
 Il Medioevo al Museo del Duomo
 Il Rinascimento al Museo del Duomo
 Puzzle d’autore. Ricostruzione di alcune opere esposte al Museo per stimolare la creatività e
la fantasia dei più piccoli
 Caccia al Tesoro al Museo: il gioco nell’arte
Didattica territoriale:
 La Basilica Cattedrale di Città di Castello: origini e successivi ampliamenti strutturali e
arricchimenti artistico pittorici.
 Le Chiese del centro storico di Città di Castello: San Francesco, San Domenico e Santa
Maria Maggiore
 L’Oratorio di San Crescentino a Morra: il ciclo di affreschi cristologici di Luca Signorelli
 Il significato della clausura nei monasteri di Città di Castello: Santa Veronica Giuliani – le
Clarisse Urbaniste - Santa Chiara delle Murate
 Il Campanile cilindrico di Città di Castello dei secc. XI e XII
 Il Francescanesimo a Città di Castello nelle chiese e nei monasteri del centro storico e della
periferia della città
 I Santuari della Diocesi di Città di Castello: la Madonna di Belvedere - la Madonna del
Transito di Canoscio – la Madonna delle Grazie