Al via il nuovo anno scolastico anche a Sansepolcro dove bambini e ragazzi sono tornati dietro i banchi di scuola

Al via il nuovo anno scolastico anche a Sansepolcro dove bambini e ragazzi sono tornati dietro i banchi di scuola
Al via il nuovo anno scolastico anche a Sansepolcro dove bambini e ragazzi sono tornati dietro i banchi di scuola

Genitori e studenti in piena sicurezza fuori e dentro la scuola oggi hanno dato il via al nuovo anno scolastico anche negli istituti di Sansepolcro. Entrate differenziate in ogni struttura e pieno rispetto delle disposizioni ministeriali in ogni edificio, dai più piccoli alunni delle scuole dell’infanzia fino ai maturandi oggi sono rientrati a scuola tutti gli studenti della Valtiberina. Tutti o quasi perché come ben ricordiamo il Liceo Città di Piero non ha potuto garantire a tutte le classi il rientro in presenza, le classi seconde, terze e quarte infatti seguiranno alternatamente le lezioni in classe e on line. Per tutti gli altri rientro in piena sicurezza, almeno in termini sanitari. Anche la scuola media Buonarroti ha garantito la presenza a tutti i giovani studenti, in alcuni casi dividendo le classi per non creare assembramenti, studiando 3 diversi ingressi e uscite e garantendo la sanificazione quotidiana degli spazi. I ragazzi hanno e avranno la possibilità di consumare la propria colazione nell’ampio spazio all’aperto. Sono state inoltre consegnate le prime mascherine fornite dalla Regione anche se si fa richiesta alle famiglie di munirsi di dispositivi propri. Composti e rispettosi delle distanze i genitori ad attendere l’uscita dei figli in questa ripartenza anomala delle scuole, ma che è pur sempre un nuovo inizio e che sia di buon auspicio quindi dato che è proprio nei luoghi in cui si insegna la disciplina che si deve puntare su un maggiore rispetto delle regole, ad ogni età oggi più di sempre.