Vaccino antinfluenzale: in Umbria al via la vaccinazione per soggetti anziani e bambini a rischio

Vaccino antinfluenzale: in Umbria al via la vaccinazione per soggetti anziani e bambini a rischio
Vaccino antinfluenzale: in Umbria al via la vaccinazione per soggetti anziani e bambini a rischio

La vaccinazione antinfluenzale è già stata avviata e proseguirà secondo il programma stabilito: lo comunica l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, informando che il vaccino destinato agli over 65 è già stato distribuito ai medici di medicina generale che stanno già vaccinando i pazienti interessati. 

Per quanto riguarda il vaccino tetravalente utilizzabile dai 3 ai 64 anni, destinato alle categorie a rischio per patologie o condizioni di lavoro, sono state consegnate le dosi della prima tranche ai medici di medicina generale, la seconda tranche sarà distribuita non appena disponibile, presumibilmente entro dicembre.

Del vaccino pediatrico (da 6 mesi a 3 anni) sono disponibili 6000 dosi utili a coprire con i 2 richiami 3000 mila bambini, dando priorità a quelli a rischio.

I tempi di somministrazione presso gli studi medici sono gli stessi sia per i medici di medicina generale, sia per i pediatri di libera scelta che, in base ai vaccini disponibili, chiameranno i loro assistiti.