Primi giorni di raccolta differenziata nel territorio comunale di San Giustino fra entusiasmi e polemiche

Primi giorni di raccolta differenziata nel territorio comunale di San Giustino fra entusiasmi e polemiche
Primi giorni di raccolta differenziata nel territorio comunale di San Giustino fra entusiasmi e polemiche

E’ iniziata lo scorso lunedì 5 ottobre la nuova raccolta differenziata nel territorio comunale di San Giustino. Nuovi bidoni colorati per la gestione dei vari rifiuti in ogni utenza domestica e non. Fin da lunedì Sogepu, come annunciato, ha provveduto dunque ad eliminare dalle strade e dai quartieri i grandi contenitori della raccolta indifferenziata per poter dare il via fin da subito alle buone pratiche di differenziazione. In attesa che questi cassonetti vengano smaltiti sono momentaneamente stati disposti nell’area parcheggio di fronte al cimitero di San Giustino e in altre zone del territorio comunale. Unico modo per non creare alibi fra i cittadini e poter dar loro modo di iniziare la nuova raccolta in maniera disciplinata fin dai primi giorni. Tutto comunque non senza difficoltà. Come in tutte le cose si sa, ci vuole del tempo per poter abituarsi alle nuove regole, e dunque fin da lunedì si sono alzate critiche e polemiche soprattutto sui social riguardo a mancanze e irregolarità nella gestione della raccolta da parte di Sogepu. L’azienda, non nuova a pratiche simili, ma pur sempre impegnata con un nuovo regime lavorativo, ha cercato di eseguire al meglio i passaggi nel capoluogo e nelle frazioni territoriali, seppure non riuscendo ad essere presente come molti si auspicavano. Per non parlare poi dell’inciviltà di alcuni che hanno approfittato per gettare senza scrupoli rifiuti fuori dai cassonetti, che sono rimasti lì in bella vista lungo la strada a farsi beffa di chi in maniera ligia ogni giorno si impegna nel rispettare le regole. Siamo comunque ai primi giorni di raccolta e con un po’ di pazienza e buona volontà anche questa novità diventerà quotidianità, il cittadino saprà disciplinarsi e l’azienda andrà incontro alle esigenze dei residenti.