Da lunedì 5 ottobre parte la nuova raccolta differenziata “porta a porta” dei rifiuti nel comune di San Giustino. Un nuovo modello da adottare per i residenti

Da lunedì 5 ottobre parte la nuova raccolta differenziata “porta a porta” dei rifiuti nel comune di San Giustino. Un nuovo modello da adottare per i residenti
Da lunedì 5 ottobre parte la nuova raccolta differenziata “porta a porta” dei rifiuti nel comune di San Giustino. Un nuovo modello da adottare per i residenti

Da lunedì 5 ottobre parte il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta” dei rifiuti che il Comune di San Giustino applicherà in tutto il territorio con la gestione di Sogepu.

Sarà applicato un sistema integrale di separazione a domicilio dei materiali, attraverso cinque contenitori per la raccolta.

In concomitanza con l’attivazione del nuovo modello di raccolta differenziata spariranno i cassonetti stradali per il conferimento di plastica, vetro e lattine, rifiuto indifferenziato, che Sogepu ritirerà in tutto il territorio comunale.

I cittadini potranno continuare a usufruire dei contenitori per pile esauste e per i medicinali scaduti che saranno a disposizione nei punti di raccolta dislocati nelle diverse zone del territorio comunale, mentre Sogepu consegnerà in comodato gratuito agli utenti che ne faranno richiesta cassonetti per il conferimento del verde proveniente dalla manutenzione di orti e giardini e per il conferimento di pannolini e pannoloni. A chiamata sarà garantito gratuitamente il servizio di ritiro a domicilio degli ingombranti e di potature di grandi volumi.

Un milione di euro di investimento, 11 mila cittadini coinvolti pari a 6 mila utenze domestiche e non domestiche, 30 mila contenitori consegnati, oltre 2 mila persone presenti ai 16 incontri pubblici organizzati con i residenti in un mese. 

Questi sono i numeri del nuovo servizio di raccolta differenziata e l’obiettivo è di raggiungere la quota del 72 per cento che la Regione Umbria ha indicato per il 2020, migliorando l’efficienza dei servizi e la sostenibilità ambientale.