Ora si trova in una struttura la donna che domenica aveva litigato con il compagno ad Apecchio

Ora si trova in una struttura la donna che domenica aveva litigato con il compagno ad Apecchio
Ora si trova in una struttura la donna che domenica aveva litigato con il compagno ad Apecchio

In relazione alla signora di origine rumena che domenica dopo un litigio col compagno, ha preparato la valigia, è uscita di casa e a piedi da Apecchio si è diretta verso Città di Castello giunge un aggiornamento da parte dei carabinieri.

Dalla compagnia tifernate dei Militari dell’Arma si fa sapere che attualmente la donna non si trova a casa del compagno ad Apecchio (dal quale era scappata), ma è ospite di una struttura in Altotevere, in base alle direttive attivate d’intesa con i servizi sociali di competenza.

Dopo la ‘fuga’ di domenica non vi erano più le condizioni perché la donna continuasse a vivere a casa del compagno per questo i carabinieri hanno proceduto per una sistemazione alternativa in accordo con le autorità sociali.

La donna, di circa 40 anni, aveva camminato da Apecchio ed era arrivata all’altezza del ristorante «Grillo» dove poi era stata intercettata dai militari dell’Arma.