Coronavirus: una raccolta fondi a Pieve Santo Stefano. Prosegue la sanificazione, tante le donazioni

Coronavirus: una raccolta fondi a Pieve Santo Stefano. Prosegue la sanificazione, tante le donazioni
Coronavirus: una raccolta fondi a Pieve Santo Stefano. Prosegue la sanificazione, tante le donazioni

Il sindaco Claudio Marcelli fa il punto nel comune di Pieve Santo Stefano.

In questi giorni la Protezione Civile di Pieve Santo Stefano ha recapitato al Comune alcune confezioni di mascherine, quelle contestate per la loro non idoneità al personale Medico o Paramedico, che verranno messe a disposizione dei Commercianti per correggere i comportamenti dei pochi che continuano a dimenticarsi la Mascherina a casa, per dare anche a loro la possibilità di tutelarsi e tutelare chi gli sta intorno.

Anche nei giorni scorsi la ditta Ortolani ha provveduto alla sanificazione di alcune strade del Comune.

Unica nota stonata odierna - sottolinea Marcelli - è stata la Spazzatrice della Società Sei Toscana che, dopo metà giro, ha terminato il liquido sanificante e nonostante ciò ha continuato il lavoro provocando l’innalzamento di polvere. Grazie alla segnalazione, abbiamo subito avvisato il responsabile che ha interrotto il Servizio.

Veniamo alle buone notizie, dopo la pubblicazione dell’intenzione del Gruppo Donatori Fratres di donare €1.000 per l’acquisto di materiali atti a fronteggiare il Covid-19, ho ricevuto SMS, telefonate ecc. di altri Cittadini e Associazioni locali che vorrebbero anche loro contribuire, donando per questa iniziativa, per esempio la responsabile della Caritas Parrocchiale che mi ha scritto testuale: “vogliamo aiutare quindi quello che dici va benissimo!”.

Si è accesa una miccia che muoverà tante persone, grazie!

Abbiamo deciso che, per dare alle Donazioni la Trasparenza che meritano, metteremo a disposizione la possibilità di farlo versando nel conto corrente:
“Tesoreria Comune di Pieve Santo Stefano” presso la Banca Intesa San Paolo di Pieve S. Stefano
IBAN: IT46T 03069 71571 000100046034
con la causale “Emergenza Covid-19”.

Potrete inviare una Mail alla casella: marcelli.sindaco@gmail.com

Renderemo nota ogni spesa sostenuta. Per il momento, le somme ricevute, verranno destinate all’acquisto di Mascherine idonee al personale della nostra RSA e degli operatori più esposti.