Coronavirus: le raccomandazioni del sindaco di Sansepolcro

Coronavirus: le raccomandazioni del sindaco di Sansepolcro
Coronavirus: le raccomandazioni del sindaco di Sansepolcro

E' stata una giornata difficile con due nuovi casi di coronavirus a Sansepolcro. Auguriamo ancora una pronta guarigione a tutti. Inizia così il sindaco Mauro Cornioli il suo post sui social che come ogni sera realizza per poter comunicare direttamente con i propri cittadini.

Ed è proprio dopo l'ufficializzazione dei due nuovi casi di Covid-19 che il primo cittadino ribadisce la necessità di rispettare le norme previste dal decreto nazionale e dalla varie ordinanze sindacali emesse nei giorni scorsi. "E' vietato abbassare la guardia. Stiamo in casa."

"Dopo averlo ripetuto in relazione ai luoghi esterni, adesso diventa fondamentale fare la stessa cosa nelle nostre case. Siamo infatti arrivati a enormi misure di prevenzione del contagio in termini di attività sociali e lavorative. Adesso e' il momento di rafforzare i contesti familiari. Il contagio interfamiliare e' infatti l’altro grande pericolo."

🔴 Si raccomanda assolutamente:
- di non uscire di casa se non per comprovate ragioni di urgenza
- per la spesa, di uscire solo due volte alla settimana, facendola per tutta la famiglia
-di uscire solo indossando la mascherina. Se non ne avete, coprite naso e bocca in modo stabile
-di osservare rigidamente tutte le regole igieniche, soprattutto di lavare le mani spesso
- anche in ambiente domestico, di stare più possibile separati