Incendio furgone nel parcheggio, supermercato Coop chiuso per alcune ore

Incendio furgone nel parcheggio, supermercato Coop chiuso per alcune ore
Incendio furgone nel parcheggio, supermercato Coop chiuso per alcune ore

Un furgone lasciato parcheggiato negli spazi sotterranei della Coop, in via Luca della Robbia, a due passi dal centro storico di Città di Castello, nel pomeriggio di ieri, per cause ancora in corso di aggiornamento, ha preso fuoco provocando numerosi disagi. Immediatamente chiuso il supermercato per ragione di sicurezza. Il mezzo era da tempo abbandonato nel parcheggio e sono quindi da chiarire i motivi del rogo, ma non si esclude nessuna ipotesi, anche quella dolosa. Nell’incendio non sono stati coinvolti altri mezzi e non si è registrato nessun ferito. L’allarme è stato lanciato dai residenti e dagli avventori della zona dove ci sono alcuni negozi e appartamenti.

Sul posto per i rilievi del caso gli agenti del commissariato di Polizia, gli agenti della polizia Municipale e i Vigili del Fuoco del distaccamento tifernate che sono intervenuti per lo spegnimento delle fiamme. Grazie alle apparecchiature dei pompieri è stato possibile, con molta difficoltà, raggiungere il punto esatto dell’incendio dato che nel parcheggio la visibilità, a causa dell’intenso fumo, era praticamente nulla. Vista la particolarità dell’evento è stato coinvolta anche una squadra del Nucleo Investigativo Antincendio

Dopo aver spento le fiamme è stato necessario l’intervento di un tecnico comunale per la valutazione di eventuali danni strutturali e a seguito dei primi sopralluoghi è stata incaricata una ditta privata di puntellare l’area coinvolta dal rogo che si trova proprio sotto le casse del supermercato che questa mattina ha ripreso la sua normale attività. Il parcheggio è rimasto in parte interdetto al transito delle auto.