Street Art a Sansepolcro in segno di cultura e di pace

Street Art a Sansepolcro in segno di cultura e di pace
Street Art a Sansepolcro in segno di cultura e di pace

Questa mattina al termine della cerimonia per il ricordo dell’abbattimento della Torre di Berta è stato inaugurato il primo nucleo della esposizione urbana "L'Arte in-strada Cultura della Pace"

Con la guida dell’Assessore Gabriele Marconcini e dell’Associazione cultura della pace, i partecipanti hanno potuto vedere tutte le opere ad oggi realizzate:

#Ninjaz ha lavorato nel cantiere edile di Sant’Agostino, realizzando la scritta “Arte In-strada, Sansepolcro Cultura della Pace”.

#Ache77 ha riprodotto, in un forma rivisitata, l’Ercole di Piero della Francesca in via Pacioli.

#ExitEnter ha pitturato le pareti e la volta di Via dell’Arco (tra via Piero della Francesca e via Agio Vecchio) riproducendo una suggestiva cornice paesaggistica di Sansepolcro e della Valtiberina.

#Cento e #Deno hanno lavorato sull’area dell’autostazione (in Via Giordano Bruno) realizzando un originale murales che sottolinea la necessità di umanizzazione delle macchine e dei robot.

Questa esposizione urbana è arricchita anche da 15 stampe di opere di Street Art che gli autori ci hanno gentilmente inviato e che sono posizionate in alcuni negozi sfitti del centro storico