Si perdono nei boschi, salvati dai Carabinieri Forestali due escursionisti

Si perdono nei boschi, salvati dai Carabinieri Forestali due escursionisti
Si perdono nei boschi, salvati dai Carabinieri Forestali due escursionisti

I Carabinieri Forestali di Sansepolcro e Badia Tedalda hanno tratto in salvo una coppia di 40enni che nei giorni scorsi si era persa sull'Alpe di Catenaia.

Dopo prolungate ricerche tramite strumentazione gps sono stati rintracciati i due escursionisti, originari della Valtiberina, in loc. Greppo dei Ciuffi, impauriti ed in condizioni di disagio fisico, sprovvisti di abbigliamento ed attrezzature idonee all'ambiente montano. I due si trovavano però in buone condizioni di salute tanto da essere semplicemente ricondotti alla propria auto parcheggiata nei pressi del piazzale antistante il vecchio ristorante della Faggeta. 

I militari dunque, a seguito di questo fatto, raccomandano prudenza e studio preventivo dei luoghi e dei percorsi che verranno affrontati. Altresì invitano alla prudenza e consigliano la presenza di persone che conoscano il territorio evitando di avventurarsi in percorsi sconosciuti o non idonei alle proprie capacità.