Firma per Secondo Ponte sul Fiume Tevere, la soddisfazione del PD biturgense

Firma per Secondo Ponte sul Fiume Tevere, la soddisfazione del PD biturgense
Firma per Secondo Ponte sul Fiume Tevere, la soddisfazione del PD biturgense

Il PD biturgense ha espresso soddisfazione per la firma del contratto per il via ai lavori al secondo ponte sul Tevere inviando una nota nella quale ripercorre le tappe di questa importante lavorazione fin dall'inizio del progetto.

Il 1° luglio è stato firmato il contratto di appalto per l’avvio dei lavori di costruzione del Secondo Ponte sul Tevere, finalmente siamo arrivati alla fase operativa dopo tanti ritardi. È un momento importante per un’opera che la Città aspetta da tempo e siamo contenti che per l’Amminisrazione si tratti “dell’opera più importante dal dopo-guerra ad oggi”. Un’opera voluta fortemente dall’amministrazione Frullani che ha presentato il progetto e trovato il finanziamento grazie al rapporto continuo con la Regione Toscana che ha concesso un contributo di 3.200.000 euro a cui si sono aggiunti 800.000 euro a carico dell’amministrazione ottenuti con ricorso a un mutuo e vendita beni. Nel momento in cui l’Amministrazione Cornioli si è insediata, nel giugno 2016, aveva già l’opera completamente finanziata e parte della progettazione era conclusa. Purtroppo i tempi da subito si sono allungati inspiegabilmente per poi arrivare allo stallo dovuto ai ricorsi sulla gara di aggiudicazione.  Vogliamo ringraziare gli uffici della Regione Toscana per la pazienza dimostrata e l’Assesore Vincenzo Ceccarelli che  non ha fatto mai mancare il suo sostegno conoscendo l’importanza che il Secondo Ponte riveste per la nostra comunità.