Infortuni sul lavoro, la regione Umbria firma un protocollo per la sicurezza

Infortuni sul lavoro, la regione Umbria firma un protocollo per la sicurezza
Infortuni sul lavoro, la regione Umbria firma un protocollo per la sicurezza

Innalzare i livelli di sicurezza sui luoghi di lavoro, è l’obiettivo di un protocollo firmato dalla Presidente della Regione Umbria per il rafforzamento della prevenzione e il contrasto al fenomeno degli infortuni.

Tra i firmatari, oltre alla Presidente Donatella Tesei, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, i rappresentanti delle forze dell’ordine dell’ Umbria, il

Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, altri rappresentanti di associazioni, istituzioni e responsabili del mondo sindacale e di categoria oltre alle Usl regionali.  

Le parti firmatarie si sono trovate concordi nel potenziare al massimo l’attività di sensibilizzazione, informazione e formazione dedicata a tutti gli attori del mondo del lavoro, specie nei settori maggiormente interessati dal fenomeno infortunistico. In tal senso, collaboreranno Enti qualificati come l’Università degli Studi di Perugia e gli operatori economici in modo da diffonderne capillarmente indicazioni e buone pratiche fra le imprese regionali.

Il Protocollo d’intesa regionale si inserisce nel quadro delle iniziative messe in atto per elevare gli standard di sicurezza e di salute nei diversi contesti lavorativi, soprattutto, in questa fase di ripresa delle attività economiche e produttive, successiva all’emergenza epidemiologica da Covid-19.