Rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti in diverse zone di San Giustino. Sale la polemica sul web, i cittadini condannano i comportamenti di chi non rispetta l’ambiente e il bene comune

Rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti in diverse zone di San Giustino. Sale la polemica sul web, i cittadini condannano i comportamenti di chi non rispetta l’ambiente e il bene comune
Rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti in diverse zone di San Giustino. Sale la polemica sul web, i cittadini condannano i comportamenti di chi non rispetta l’ambiente e il bene comune

Vecchie sedie, stendini rotti, barbecue arrugginiti e persino grandi elettrodomestici, questo e tanto altro è possibile trovare accanto ai cassonetti di alcune zone del territorio comunale di San Giustino. Le segnalazioni sono state fatte proprio da alcuni cittadini che si sono ritrovati fuori dalle porte di casa delle piccole discariche a cielo aperto.

In via del Popolo è possibile trovare un vecchio monitor per pc, in via dei Sorbi c’è un po’ di tutto, a ridosso di un verdeggiante parco cittadino dove anche i più piccoli possono giocare con le altalene. Dunque questi abbandoni non sono solo indecorosi, ma potrebbero diventare persino pericolosi e sale dunque l’indignazione dei residenti che chiedono a gran voce di avere cura della raccolta rifiuti per il bene comune e la sicurezza pubblica.

Addirittura lungo la strada che conduce a Parnacciano, proprio di fronte all’ormai abbandonata galleria della Guinza, è possibile trovare un frigorifero in disuso, abbandonato vicino ad un cassonetto colmo e maleodorante e in mezzo a tanti altri rifiuti sparsi su tutto l’area di sosta, proprio lì, in mezzo a uno degli angoli più belli delle nostre colline e in mezzo a quel silenzio scandito solo dal rumore del torrente che scorre pochi metri più giù, riecheggiano le parole scritte sui vari social di chi condanna atteggiamenti irrispettosi dell’ambiente e delle legge come questi.

Il comune ricorda che seppure sia in fase di ristrutturazione il centro raccolta di Selci, è in piena funzione quello del comune di Citerna nella zona industriale di Pistrino con orari allungati. Basta poco per avere più rispetto della città e della natura.