Oltre 3mila infrazioni segnalate, molti i controlli sul territorio. Il 2019 della Polizia Municipale di Sansepolcro

Oltre 3mila infrazioni segnalate, molti i controlli sul territorio. Il 2019 della Polizia Municipale di Sansepolcro
Oltre 3mila infrazioni segnalate, molti i controlli sul territorio. Il 2019 della Polizia Municipale di Sansepolcro

Il 2019 è stato un anno intenso per le attività della Polizia Municipale di Sansepolcro. Sono in tutto 3.245 le infrazioni verbalizzate che hanno portato alla decurtazione di 564 punti, alla rimozione di 16 vetture, al sequestro di 21 veicoli, al ritiro di due carte di circolazione e ad un fermo amministrativo. Per quanto riguarda le patenti di guida, sono state eseguite 69 segnalazioni, 7 ritiri, 2 revoche ed una sospensione. Ma non solo sulle strade si è intensificato il lavoro dei vigili biturgensi che hanno aperto 850 pratiche per accertamenti anagrafici con 1.600 sopralluoghi. 500 sono i servizi di vigilanza svolti negli Istituti scolastici, mentre i servizi di Polizia Annonaria (fiere, mercati, controllo prezzi, vendite straordinarie, commercio abusivo su aree pubbliche, ecc.) sono stati in tutto 170. 60 i controlli nelle sale giochi, 250 le attività di controllo igiene del suolo pubblico, pulizia delle strade, collaborazione con ispettori ambientali ecc e 180 i controlli sulla pubblicità, che comprendono postazioni fisse, temporanee e mobili. Per quanto riguarda le infrazioni amministrative nel 2019, la Polizia ha riscontrato 64 irregolarità, di cui 7 nell’ambito del commercio e ben 48 per abbandono rifiuti. Tra le varie altre attività svolte dalla Municipale di Sansepolcro nell’anno appena trascorso, si contano anche 70 interventi per cani incustoditi o randagi, 15 servizi di scorta al gonfalone, 200 servizi di viabilità per cortei funebri e 180 segnalazioni di guasti, pericoli e interruzioni varie all’Ufficio Manutenzione. Com’è ben noto nei primi giorni del nuovo anno il dott. Antonello Guadagni è poi succeduto alla Dottoressa Brunella Proietti giunta al pensionamento dopo 36 anni di servizio alla guida del comando.