Un incontro in provincia per discutere del futuro della SP100

Un incontro in provincia per discutere del futuro della SP100
Un incontro in provincia per discutere del futuro della SP100

Viabilità e sicurezza stradale al centro di un importante incontro che si è tenuto in queste ore nella sede della provincia a Perugia. La strada provinciale 100 è stata uno dei focus della riunione che ha visto la partecipazione oltre che del presidente della provincia Luciano Bacchetta, il consigliere regionale Valerio Mancini del sindaco di Citerna Enea Paladino e anche del primo cittadino di Marsciano per le tematiche inerenti la strada provinciale 375 (di interesse per il suo territorio). Troppo spesso al centro della cronaca locale, la strada provinciale 100 che collega Pistrino e Fighille ha fatto da sempre discutere. Politici, istituzioni e comitati nel corso del tempo si sono fortemente battuti per la risistemazione dell’arteria che non più tardi di due anni fa è stata luogo di un incidente mortale, una ragazza di 24 anni. In queste ore, oltre all’incontro per chiedere interventi urgenti di sistemazione e messa in sicurezza, la questione è stata anche rappresentata al Prefetto di Perugia che ha assicurato il suo interessamento per una strada giudicata estremamente pericolosa.