Ruba candeliere con le offerte in una chiesa, i carabinieri lo inseguono, arrestato 40enne a Sansepolcro

Ruba candeliere con le offerte in una chiesa, i carabinieri lo inseguono, arrestato 40enne a Sansepolcro
Ruba candeliere con le offerte in una chiesa, i carabinieri lo inseguono, arrestato 40enne a Sansepolcro

Furto in una chiesa nel centro di Sansepolcro, arrestato 40enne di origine magrebina. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di domenica 19 gennaio: l’uomo, pluripregiudicato residente a Cagliari, ma attualmente in Valtiberina senza fissa dimora, è entrato nella chiesa del Buon Gesù in via XX settembre a Sansepolcro, con l’intento di commettere il furto ed ha asportato il candeliere con la cassetta delle offerte allontanandosi dal luogo sacro. Una volta fuori dalla chiesa però è stato notato da un cittadino che ha subito dato l’allarme, il ladro si è così dato alla fuga dirigendosi verso la stazione ferroviaria. I carabinieri si sono diretti sul posto individuando subito l’uomo che alla vista del loro arrivo è scappato nei campi della zona de Le Forche. Dopo un intenso inseguimento i militari lo hanno fermato e arrestato per furto aggravato. E’ stato trattenuto nella notte nella caserma della compagnia di Sansepolcro e portato al Tribunale di Arezzo lunedì mattina dove è avvenuta la convalida dell’arresto. Il candeliere abbandonato sui binari è stato recuperato e riconsegnato alla chiesa biturgense. Al suo interno erano ancora custodite le offerte dei fedeli pari a circa 5 euro.