Al via i lavori nel reparto di Medicina generale dell'Opedale di Sansepolcro

Al via i lavori nel reparto di Medicina generale dell'Opedale di Sansepolcro
Al via i lavori nel reparto di Medicina generale dell'Opedale di Sansepolcro

Al via all’ospedale di Sansepolcro la fase preparatoria per i tanti attesi lavori al reparto di medicina, che fanno seguito a quelli che hanno riguardato il pronto soccorso e la chirurgia: il primo step è in corso e consiste nel trasferimento dei pazienti in un’altra ala dell’edificio, quella che fino a dieci anni fa ospitava la divisione di Ostetricia e Ginecologia e che diventerà ora la sede provvisoria della medicina, fino a quando il cantiere non avrà consegnato i lavori, il cui inizio è previsto fra pochi giorni. Il responsabile di presidio dott. Nilo Venturini ha precisato che, in assenza di un cronoprogramma vero e proprio dell’intera operazione, si prevede in ogni caso che la medicina possa tornare nei suoi spazi abituali nel giro di tre mesi circa, ovviamente salvo imprevisti. I lavori di ammodernamento dell unità di medicina prevedono tre diversi tipi di interventi: uno è la sistemazione dei pavimenti, c’è poi la messa in opera dei controsoffitti e infine è in programma il rinnovo pressoché totale dei bagni. Altre operazioni previste riguardano l’adeguamento del sistema antincendio, del reparto cucina e dei vari ambienti di servizio. La dirigenza ha tenuto a garantire che a medicina non è previsto alcun ridimensionamento, che le prestazioni sanitarie restano le stesse e che continuano a essere  26 i posti letto a disposizione. Quando saranno terminati i lavori al reparto di medicina la risistemazione riguarderà la radiologia, sulla quale praticamente non si è mai intervenuto dal 1976, quando l’ospedale biturgense inizio la sua attività. Anche qui saranno rifatti i pavimenti ma soprattutto verrà sostituito il quadro elettrico, cosa che comporterà comunque l’interruzione di alcune prestazioni. Ma tutto questo avverrà più avanti.