L’archivio diocesano di Sansepolcro riapre dopo la chiusura per il periodo di Natale

L’archivio diocesano di Sansepolcro riapre dopo la chiusura per il periodo di Natale
L’archivio diocesano di Sansepolcro riapre dopo la chiusura per il periodo di Natale

Al termine della pausa per le festività natalizie, l’Archivio Storico Diocesano di Sansepolcro riapre alla consultazione con il consueto orario: il mercoledì dalle 15 alle 17,30 e il giovedì dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 17,30. Dopo la riapertura nel settembre 2018, l’anno appena trascorso è stato quello che ha visto entrare a pieno regime la convenzione fra la Fondazione Rete Archivistica, Museale e Bibliotecaria della Diocesi e l’Associazione “Vivere a Borgo Sansepolcro, che ha messo a disposizione un numero di volontari (inizialmente 8, poi saliti a 12). Grazie a ciò è stato possibile avviare prima un’apertura alla settimana, poi ampliata a due giorni dal settembre scorso. Inoltre, l’anno da poco concluso rimarrà nella memoria cittadina dal momento che l’archivio ha ottenuto il riconoscimento di archivio di interesse storico particolarmente importante da parte dello Stato. Del resto la documentazione custodita copre un arco cronologico di circa mille anni (1022-2016) e un territorio assai vasto, a cavallo dell’Appennino Tosco-Romagnolo.