Ruba un portafogli viene denunciato dai carabinieri. Un procacciatore d’affari di latina è invece stato denunciato per truffa

Ruba un portafogli viene denunciato dai carabinieri. Un procacciatore d’affari di latina è invece stato denunciato per truffa
Ruba un portafogli viene denunciato dai carabinieri. Un procacciatore d’affari di latina è invece stato denunciato per truffa

Denunciati un 35enne di Latina per truffa e un 28enne biturgense per furto aggravato. E’ questo l’esito di due indagini portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Sansepolcro. Nel primo caso la denuncia è scattata dopo la segnalazione di una donna residente ad Anghiari che aveva avuto dei disservizi con la compagnia fornitrice di energia elettrica. Le indagini dei militari hanno ricondotto ad un 35enne che lavorava con una società che collabora con il gestore principale, fornitore della corrente elettrica. L’uomo avrebbe falsamente compilato e sottoscritto il contratto in nome e per conto dell’inconsapevole donna, incassandone le non dovute provvigioni. Subito è scattata la denuncia per truffa, falsità materiale e sostituzione di persona. I Carabinieri di Monterchi inoltre dopo un’accurata indagine hanno denunciato per furto Aggravato un operaio biturgense di 28 anni, con precedenti di polizia. Il giovane all’interno dell’azienda in cui lavorava, in un momento di distrazione aveva rubato il portafogli di un collega. Al suo interno c’erano ben 700euro. Grazie alle telecamere di videosorveglianza installate nei locali della ditta, i militari sono riusciti a ricostruire la dinamica del furto e ad individuarne il presunto autore per il quale è scattata la denuncia per furto aggravato.