Denunciato un boscaiolo, pretendeva diritti su un terreno non suo

Denunciato un boscaiolo, pretendeva diritti su un terreno non suo
Denunciato un boscaiolo, pretendeva diritti su un terreno non suo

Minacce e false dichiarazioni a pubblico ufficiale, sono questi i reati per i quali è stato denunciato un boscaiolo 58enne, dai carabinieri della stazione di Monte Santa Maria Tiberina. L’uomo ha provato ad arrogarsi la proprietà di un terreno boschivo situato nei pressi del borgo e anche delle numerose piante da legna presenti. I militari dell’arma e quelli forestali hanno però dimostrato, a seguito di accertamenti come il 58enne in realtà non avesse alcun tipo di diritto sul terreno in questione così, è scattata la denuncia per false dichiarazioni. L’uomo, già noto per le sue vicende giudiziarie era già stato denunciato in precedenza per altre minacce nei confronti del proprietario di un terreno confinante con quello su cui si è svolto questo ultimo increscioso episodio.

Ora per lui è stata emessa la richiesta del foglio di via obbligatorio che potrebbe impedirgli di tornare nel comune di Monte Santa Maria Tiberina.