Coronavirus: Campionati di pallavolo chiusi, la dichiarazione del presidente della Ermgroup San Giustino

Coronavirus: Campionati di pallavolo chiusi, la dichiarazione del presidente della Ermgroup San Giustino
Coronavirus: Campionati di pallavolo chiusi, la dichiarazione del presidente della Ermgroup San Giustino

È ormai ufficiale: la Federazione Italiana Pallavolo ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria, dopo un’attenta analisi della situazione che sta invadendo la nostra nazione e l’intero pianeta, dove perdura la pandemia da COVID-19. Il presidente di Ermgroup San GiustinoClaudio Bigi, ha salutato con un toccante discorso tutti coloro che hanno fatto parte di questa grande famiglia, dagli atleti, ai tecnici ai dirigenti e a tutti i collaboratori dichiarando “Il mio impegno e di tutti i miei collaboratori sarà quello di poter costruire nel nostro Paese, nel nostro splendido Palasport, un qualcosa di importante e di nuovo, cercando di ripartire da questo terribile marzo appena trascorso.”

La FIPAV inoltre ha stabilito che non saranno assegnati scudetti, né promozioni né retrocessioni per tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali.

Per quanto riguarda poi il settore giovanile, la Federazione Italiana Pallavolo ha stabilito che, la prossima stagione, l’attività si svolgerà con categorie di annate dispari: Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Maschili e Femminili, per permettere agli atleti coinvolti quest’anno di proseguire il lavoro. La Federazione, con questo provvedimento, intende proseguire il percorso intrapreso nei mesi passati, volgendo l’attenzione alla sicurezza, alla tutela e alla salute di tutti i suoi tesserati.