Covid: in Umbria crescita dei contagi al minimo. Nel tifernate 7 nuovi positivi, due dei quali ricoverati

Covid: in Umbria crescita dei contagi al minimo. Nel tifernate 7 nuovi positivi, due dei quali ricoverati
Covid: in Umbria crescita dei contagi al minimo. Nel tifernate 7 nuovi positivi, due dei quali ricoverati

Dai dati aggiornati ad oggi, domenica 5 aprile, 1239 persone (più 29 rispetto a ieri) in Umbria risultano positive al virus Covid, di cui 925 in provincia di Perugia (più 20 rispetto a ieri) e 275 in quella di Terni (più 12 rispetto a ieri).

I guariti sono 56 (più 17 rispetto a ieri), tutti residenti nella provincia di Perugia.

Tra i 1239 pazienti positivi, 39 sono di fuori regione, 925 (più 20)  sono residenti nella provincia di Perugia e 275 (più 12) in quella di Terni.

Sono ricoverati in 204 (meno 7): di questi, 148  sono residenti nella provincia di Perugia e 47 (più 1) in quella di Terni, 9 sono di fuori regione.

I ricoveri nell’ospedale di Perugia sono 60, 51  in quello di Terni, 35  a Città di Castello, 43 a Pantalla, il resto tra Orvieto e Foligno.

Dei ricoverati 45  sono in terapia intensiva, 17  nell’ospedale di Perugia, 15 in quello di Terni, 6 (più 1 rispetto a ieri) a Città di Castello, gli altri tra Orvieto e Foligno.

Le persone in isolamento domiciliare sono 4576 (più 418).

Nel complesso ad oggi in Umbria  sono stati eseguiti 12 mila 358 tamponi (più 549 rispetto a ieri).

 

-A CITTA’ DI CASTELLO, sette nuovi positivi, un ricoverato nell’ospedale tifernate e uno Perugia.

Gli altri cinque sono in isolamento domiciliare.

Ci sono anche due nuovi guariti: il totale dei guariti sale a 5.

«I segnali positivi non sono sufficienti a dire che siamo fuori dell’emergenza, dobbiamo ancora combattere», ha detto il sindaco Luciano Bacchetta in una comunicazione odierna.

Ultime notizie di Cronaca per Umbria