Coronavirus: 21 gli attuali casi positivi. Carizia " Non possiamo permetterci di abbassare la guardia"

Coronavirus: 21 gli attuali casi positivi. Carizia " Non possiamo permetterci di abbassare la guardia"
Coronavirus: 21 gli attuali casi positivi. Carizia " Non possiamo permetterci di abbassare la guardia"

Il sindaco di Umbertide Luca Carizia fa il punto della situazione nel proprio territorio comunale.
"Attualmente i casi positivi sono ventuno, di cui quattro si trovano in ospedali della nostra regione. A loro faccio un grandissimo in bocca al lupo di tornare presto tra noi. - Queste le parole di Carizia - 
Diciassette sono in isolamento domiciliare e due sono sono domiciliati in Comuni limitrofi. Anche a loro, ai loro cari e ai loro familiari, in questa domenica importante dal punto di vista religioso, mando un caro saluto. Capisco il momento quanto possa essere difficile, ma tutta la comunità umbertidese vi abbraccia con tanto affetto.
Ho rifatto il punto sulla situazione legata all’emergenza Covid-19 per dirvi che purtroppo il contagio non è terminato: anzi, sta procedendo. Non sono un epidemiologo o un virologo per dire quanto sta procedendo, ma di sicuro non ne siamo usciti.
Allora, cari concittadini, non possiamo permetterci di abbassare la guardia e non possiamo permetterci di stravolgere quei comportamenti che in questo momento ci hanno fortemente aiutato a limitare il contagio.
Quindi evitate assolutamente gli assembramenti, limitate i contatti il più possibile e uscite per urgenze o per necessità. Capisco la difficoltà, perché questo periodo si sta protraendo più di quanto pensassimo ma questa è la realtà e alla realtà purtroppo non si può fuggire. L’ invito che faccio a tutti è di attenersi ancora alle regole per limitare il contagio.