Credito agevolato: firma fra comune di Sansepolcro e Banca di Anghiari e Stia

Credito agevolato: firma fra comune di Sansepolcro e Banca di Anghiari e Stia
Credito agevolato: firma fra comune di Sansepolcro e Banca di Anghiari e Stia

E' stata firmata nella giornata di ieri la convenzione tra il Comune di Sansepolcro e la Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo per azioni di credito agevolato nei confronti delle imprese del commercio e dell’artigianato, in questo momento di difficoltà legato all’emergenza Coronavirus.

Si tratta di finanziamenti in tre anni, a tasso agevolato, con contributo del Comune al 50%. Alla convenzione potranno aderire anche altre banche. Alcuni istituti si sono già detti interessati. Possono accedere tutte le imprese del commercio e dell’artigianato.

Le associazioni di categoria (Confcommercio, Confersercenti, Confartigianato e CNA) hanno dato disponibilità a seguire la fase di istruttoria.

Dopo esserci occupati delle esigenze più urgenti dei cittadini, con i pacchi spesa e il conto corrente per le donazioni, oggi realizziamo un importante step di aiuto al tessuto commerciale ed artigianale del nostro Comune – spiega il sindaco Cornioli – La convenzione per il credito agevolato mette insieme le forze economiche del territorio. Devo quindi ringraziare la Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo e le associazioni di categoria per aver accolto la nostra proposta e averci aiutato e metterla in piedi nel giro di pochi giorni”.