Furti nelle abitazioni della vallata. prese di mira nella notte alcune case nei comuni fra Umbria e Toscana.

Furti nelle abitazioni della vallata. prese di mira nella notte alcune case nei comuni fra Umbria e Toscana.
Furti nelle abitazioni della vallata. prese di mira nella notte alcune case nei comuni fra Umbria e Toscana.

Notti di paura in tutta la vallata per i cittadini e di lavoro per le forze dell’ordine che nello scorso fine settimana sono dovute intervenire in diverse abitazioni a causa delle effrazioni dei ladri. Da Sansepolcro a Mone Santa Maria Tiberina i malviventi hanno cercato di entrare in diverse case e in alcuni casi ci sono riusciti portando a segno diversi furti in piena notte spostandosi a piedi e nascondendosi tra i boschi e la fitta vegetazione. Sono stati i carabinieri del borgo tiberino ad intervenire nella notte fra venerdì e sabato su richiesta di alcuni cacciatori che avevano visto due ladri introdursi in un’abitazione nella frazione Gioiello. I due però sono riusciti a scappare con la refurtiva e a far perdere le proprie tracce. Il territorio della vallata è stato passato al setaccio dai carabinieri di Monte Santa Maria e Città di Castello in collaborazione con una pattuglia della Polizia Provinciale, presidio richiesto a gran voce dell’amministrazione comunale che ha raddoppiato la vigilanza anche in collaborazione con le forze di polizia locali a tutela dei cittadini e dei loro beni.