Convalida dell'arresto per furto a Sansepolcro, il giudice dice NO.

Convalida dell'arresto per furto a Sansepolcro, il giudice dice NO.
Convalida dell'arresto per furto a Sansepolcro, il giudice dice NO.

Non è stato convalidato l’arresto del ladro che nei giorni scorsi ha commesso un furto in un’auto ed è stato messo in fuga da due ragazzine. L’uomo ricordiamo, un pluripregiudicato biturgense, dopo aver evaso gli arresti domiciliari si è furtivamente introdotto in un’auto parcheggiata e aveva rubato un portafogli custodito nel porta oggetti. Il ladro, messo in fuga dalle grida di due ragazzine che lo hanno sorpreso al momento del furto, è stato rintracciato subito dai poliziotti del commissariato di Sansepolcro. Ieri si attendeva la convalida dell’arresto da parte del giudice che però non è stata approvata. Il provvedimento è scaturito dal fatto che era trascorsa la flagranza di reato e il bottino, ovvero il portafogli, era stato immediatamente restituito al momento del fermo. Il 44enne autore del furto rimarrà comunque agli arresti domiciliari ancora da scontare per i precedenti reati.