Ancora atti vandalici alla stazione di Sansepolcro. Devastata la sala macchine

  • Ancora atti vandalici alla stazione di Sansepolcro. Devastata la sala macchine
  • Ancora atti vandalici alla stazione di Sansepolcro. Devastata la sala macchine
  • Ancora atti vandalici alla stazione di Sansepolcro. Devastata la sala macchine
Ancora atti vandalici alla stazione di Sansepolcro. Devastata la sala macchine

Ancora atti vandalici alla Stazione di Sansepolcro. E’ successo nella giornata di venerdì 13 settembre, quando, secondo alcune testimonianze, una banda di giovanissimi si sarebbe introdotta in quella che era la sala macchine della stazione, mettendone letteralmente sottosopra gli interni. La banda pare sia entrata nella sala utilizzando l’ingresso sul lato dei binari, infrangendo la porta. Vetri rotti, sacchi di sale anti ghiaccio aperti, cassetti rovistati, computer danneggiati e altri materiali scaraventati per terra. E’ questa la conseguenza della grave infrazione, avvenuta per altro in pieno pomeriggio. Alcuni clienti avrebbero sentito anche odore di bruciato proveniente dalla stazione e in un secondo momento si sarebbero accorti di un gruppo di giovani che scappava dall’edificio. I proprietari del bar, che lamentano da tempo la condizione di degrado della zona, hanno denunciato il tutto ai carabinieri della stazione biturgense, che dopo un sopralluogo stanno indagando su quanto accaduto. La stazione di Sansepolcro non è nuova a fatti di questo genere, anche a luglio si era verificato un atto di vandalismo.