Piazzola E45: rinvio a giudizio per gli indagati.

Piazzola E45: rinvio a giudizio per gli indagati.
Piazzola E45: rinvio a giudizio per gli indagati.

Come preannunciato nei giorni scorsi è stato chiesto il rinvio a giudizio per i tre dirigenti di Anas indagati per il crollo della piazzola lungo la E45 a Pieve Santo Stefano. Era fissata per ieri infatti l’udienza preliminare con il Gip Fabio Lombardo e il procuratore Roberto Rossi ha dunque fatto richiesta di rinvio. L’udienza preliminare per il responsabile di area Antonio Scalamandrè, il capo centro Rocco Oliverio e il capo nucleo Massimo Pinelli, è stata rinviata al 31 ottobre per un difetto di notifica.