Via ai lavori per l'abbattimento dello stabile di via Fontesecca a Sansepolcro.

Via ai lavori per l'abbattimento dello stabile di via Fontesecca a Sansepolcro.
Via ai lavori per l'abbattimento dello stabile di via Fontesecca a Sansepolcro.

Un pezzo di storia della città di Sansepolcro che negli anni era divenuto però un luogo lasciato all’incuria perché da tempo abbandonato. E’ l’ex fabbrica di argilla in via Fontesecca che in questi giorni sarà abbattuta e rimarrà un’area sulla quale, forse, in un prossimo futuro verrà costruito un nuovo edificio. I lavori di cantierizzazione sono iniziati in queste ore ad opera della ditta Rad Service di Gubbio, impresa specializzata che si è occupata anche della demolizione del ponte Morandi di Genova e che eseguirà tutte le opere di ripulitura dell’area che dureranno fino a metà novembre circa. Il progetto degli interventi aveva previsto inizialmente una chiusura parziale di via Tiberina Nord con traffico regolato a senso unico alternato, ma questa misura di sicurezza sarà da valutare in base all’avanzamento dei lavori; non saranno tolti energia elettrica, gas ne acqua. Dunque l’impresa lavorerà in piena sicurezza senza creare disagi alla popolazione durante le tre settimane di interventi. 700mq misura l’area in cui dovranno essere selezionati tutti i materiali, fra legno, cemento e ferro, da rimuovere e successivamente smaltire. Le opere, sono a carico degli attuali proprietari che si sono occupati delle spese di progetto e demolizione e che in futuro decideranno come sfruttare al meglio lo spazio ormai bonificato. Piena collaborazione da parte del comune che aveva sollecitato la ripulitura del luogo.