Un malore fatale, cade a terra e muore lungo la strada di Lerchi.

Un malore fatale, cade a terra e muore lungo la strada di Lerchi.
Un malore fatale, cade a terra e muore lungo la strada di Lerchi.

Lo hanno visto sbandare, poi perdere il controllo del proprio motorino e cadere a terra, davanti al cartello stradale all’ingresso della frazione di Lerchi.

I soccorritori hanno tentato a lungo di rianimarlo, ma purtroppo non c’è stato più niente da fare.

E’ morto così, all’improvviso, probabilmente a seguito di un malore mentre stava transitando lungo la Aretina, un uomo di 43 anni originario della provincia di Padova, ma da qualche giorno residente nel comune di Citerna .

Il tragico episodio ieri nella tarda mattinata quando

il quarantenne stava transitando all’altezza della

strada provinciale di Lerchi e procedeva in direzione Arezzo lungo la regionale 221 aretina.

Nessun altro mezzo è stato coinvolto.

La salma del quarantenne è stata posta sotto sequestro per gli accertamenti del caso disposti nell’ambito delle indagini coordinate dal pubblico ministero Giuseppe Petrazzini.

che si sono aperte sul tragico fatto,