Domani a Città di Castello la festa regionale dei nonni.

Domani a Città di Castello la festa regionale dei nonni.
Domani a Città di Castello la festa regionale dei nonni.

Laboratori, attività ludiche, visite guidate ai musei, concorsi e premiazioni: sarà Festa grande a Città di Castello domani in tutto il centro storico coi nonni che arriveranno da tutta l’Umbria.

Infatti, dopo Spoleto e Gubbio, la terza edizione della "Festa dei Nonni" coinvolge quest'anno Città di Castello che vivrà e farà vivere una giornata piena di iniziative dedicate a nonni, nipoti e famiglie intere.

Ci saranno laboratori di cucito, una santa messa celebrata dal vescovo monsignor Domenico Cancian in Cattedrale, poi le premiazioni dei super nonni, ma anche la merenda dei nonni cucinata in piazza.

Proprio nel capoluogo tifernate dove vive l'ormai famosa ‘nonna d'Italia' Luisa Zappitelli di 108 anni, più volte citata dal Presidente della Repubblica si svolgerà dunque questo happening dedicato ai nonni.

«Ormai negli ultimi in 30 anni la speranza di vita è aumentata arrivando a 82 anni e mezzo»,dicono gli organizzatori di questa giornata di iniziative dedicate alle famiglie promossa dall’associazione 50&Più in collaborazione con il Comune e Confcommercio, con il contributo della Regione e il patrocinio della Provincia di Perugia e della Diocesi di Città di Castello.

Tra le iniziative dalle 15,30 alle 17 in piazza gabriotti c’è Pompieropoli dei vigili del fuoco e dalle 16 alle 18 in biblioteca Il filo dei ricordi evento itinerante  che coinvolge le scuole.

Tante associazioni coinvolte persino i ristoranti propongono menu a tema nonni.