Sansepolcro Comune Europeo dello Sport, prospettive e opportunità: questo il tema del secondo appuntamento per la festa dei Democratici per Cambiare

Sansepolcro Comune Europeo dello Sport, prospettive e opportunità: questo il tema del secondo appuntamento per la festa dei Democratici per Cambiare
Sansepolcro Comune Europeo dello Sport, prospettive e opportunità: questo il tema del secondo appuntamento per la festa dei Democratici per Cambiare

Nuovo appuntamento per la festa autunnale per i Democratici per Cambiare di Sansepolcro, venerdì prossimo 29 novembre alle 18 nell’aula consiliare di Palazzo delle Laudi.

Interverranno Andrea Marchetti,  Sindaco di Chianciano Terme, comune europeo dello sport 2019, che molti benefici ha ottenuto da questa esperienza, e Gianfranco Mastrangelo, commissario ACES e presidente di MSP Umbria, che porterà spunti e idee all’iniziativa. A coordinare il dibattito sarà Lorenzo Moretti, Presidente del Consiglio comunale di Sansepolcro con delega allo sport.

I Dpc in una nota hanno espresso la convinzione che “questo risultato potrà portare importanti benefici alla comunità, non solo dal punto di vista del prestigio sportivo. Sansepolcro sarà chiamata dalle federazioni nazionali e internazionali per organizzare eventi e potrà far sentire la propria voce quando sarà la città ad allestirli”; la prospettiva è un vantaggio per tutto l’indotto cittadino, a cominciare dal turismo sportivo, che dovrebbe affollare locali e strutture ricettive; ma soprattutto questo riconoscimento dovrà fornire anche uno slancio unico per favorire ulteriormente l’aggregazione e la sensibilizzazione verso temi importanti come il fair play, la disabilità e l’alimentazione.

L’impegno per il Comune è quello di lavorare nei prossimi mesi a fianco delle associazioni sportive locali per allestire un programma di iniziative di alto profilo.