Si rinnova uno degli appuntamenti musicali più tradizionali della Valtiberina Toscana, il concerto di Santa Cecilia di Sansepolcro

Si rinnova uno degli appuntamenti musicali più tradizionali della Valtiberina Toscana, il concerto di Santa Cecilia di Sansepolcro
Si rinnova uno degli appuntamenti musicali più tradizionali della Valtiberina Toscana, il concerto di Santa Cecilia di Sansepolcro

Giovedì prossimo 28 novembre tradizionale appuntamento con il Concerto di Santa Cecilia della Società Filarmonica dei Perseveranti di Sansepolcro.

Alle 21.15 nel Teatro del Convitto Regina Elena a Sansepolcro protagonista sarà il Complesso Bandistico che ha celebrato nel 2018 i suoi primi 190 anni sarà diretto dal M° Andrea Marzà, con la partecipazione del fisarmonicista  Paolo Fiorucci. Assieme al m° Marzà e al presidente Michele Foni faranno gli onori di casa dell’evento anche i neoeletti rappresentanti del nuovo direttivo, attivo da pochi giorni, del quale fanno ora parte Raffaello Rossi, Zoe Bartolini, Cinzia Conoscenti, Francesca Piccini, Gherardo Buitoni, Fabio Barbafina, Massimo Zanchi e  Michele Del Bolgia. Revisori dei conti sono Dorindo Burchini e Lido Selvi. In programma colonne sonore da celebri film, famosi brani pop e jazz e altri del più classico repertorio bandistico.

Nel corso del concerto verrà fra l’altro ricordato uno dei pilastri della storia recente della Filarmonica, il m° Luigi Baldelli, di recente scomparso. Il concerto con lo stesso programma sarà replicato domenica prossima 1° dicembre alle 17.15 nel Teatro Smeraldo di Pistrino nel Concerto degli auguri organizzato dalla Pro Loco di Pistrino  e da “Il Carro dei Matti” e dal Comune di Citerna.