“Profumo di Natale” è il titolo delle iniziative previste nel periodo festivo di fine anno a Sansepolcro

“Profumo di Natale” è il titolo delle iniziative previste nel periodo festivo di fine anno a Sansepolcro
“Profumo di Natale” è il titolo delle iniziative previste nel periodo festivo di fine anno a Sansepolcro

Natale ricco di novità a Sansepolcro, dove piazza Torre di Berta ospiterà alcune baite in legno con prodotti tipici e antichi mestieri. Inoltre sono in programma vari eventi che interesseranno via della Fraternita e piazza Dotti (nei giorni festivi e prefestivi interdette al transito veicolare) e una Mostra di Arte Presepiale allestita nella Chiesa di Santa Maria dei Servi. L’iniziativa vede in prima linea l’Accademia Enogastronomica della Valtiberina, con l’amministrazione comunale e altre venti associazioni cittadine coi volte nel progetto denominato “Profumo di Natale”. Da ricordare anche i presepi storici della città nella chiesa di Santa Marta a Porta Romana e nella frazione di Gricignano. L’apertura della manifestazione è fissata per sabato 7 dicembre alle 17, mentre il giorno dopo è prevista la tradizionale accensione dell’albero in piazza Torre di Berta. Confesercenti, Confcommercio e Associazione commercianti centro storico partecipano all’iniziativa, inserita nel calendario “Borgo del Natale”. Confcommercio animerà la città antica con propri eventi in programma il 14 e il 21 dicembre. A sua volta Confesercenti proporrà il Villaggio di Natale domenica 22 dicembre in via Matteotti, coinvolgendo anche la Banda dei Piccoli Chef. E anche i più piccoli parteciperanno alla festa, segnatamente nel giorno dell’accensione dell’albero di Natale in piazza Torre di Berta. Saranno poi potenziate le luminarie che saranno allestite nelle strade del centro, ma anche in quelle poco fuori le mura.