Incendio in un negozio di frutta a Città di Castello: i carabinieri indagano.

Incendio in un negozio di frutta a Città di Castello: i carabinieri indagano.
Incendio in un negozio di frutta a Città di Castello: i carabinieri indagano.

Paura nella notte a Città di Castello per un incendio scoppiato all’interno del negozio di frutta gestito da un egiziano nella zona del quartiere San Pio.

E’ successo la notte scorsa attorno alle 3,30 quando è scattato l’allarme a causa del fumo che usciva dai locali.

Alcuni residenti hanno chiamato i vigili del fuoco e i carabinieri che ora stanno indagando e non escludono l’origine dolosa.
E’ stata ritrovata una bottiglia incendiaria con la quale sono state appiccate le fiamme: la bottiglia sarebbe stata lanciata dall’esterno.

I carabinieri non escludono che si tratti di una ragazzata, di un gesto di vandalismo e continuano ad indagare a tutto tondo.

Il negozio questa mattina era comunque regolarmente aperto, i danni alla struttura limitati.