E’ polemica a Sansepolcro per l’ammontare di rifiuti nel retro di un noto centro commerciale.

  • E’ polemica a Sansepolcro per l’ammontare di rifiuti nel retro di un noto centro commerciale.
  • E’ polemica a Sansepolcro per l’ammontare di rifiuti nel retro di un noto centro commerciale.
E’ polemica a Sansepolcro per l’ammontare di rifiuti nel retro di un noto centro commerciale.

Cittadini e amministrazione di Sansepolcro contro il degrado nel perimetro del centro commerciale. Cartoni, bottiglie e addirittura sedie sdraio, una vera e propria discarica a cielo aperto nel retro di un noto centro commerciale posto in una zona residenziale. A dare l’allarme sono stati i cittadini in coro con l’amministrazione comunale che da tempo monitora la zona, già altre volte teatro di abbandono abusivo di rifiuti. L’ufficio comunale competente ha più volte cercato di mettersi in contatto con il proprietario che si è difeso spiegando che non sono solo i negozi del centro commerciale a poter usufruire dell’area nel retro dello stabile, il passaggio è aperto e chiunque in qualsiasi momento può accedervi e scaricare indisturbato. L’amministrazione ha dunque suggerito di circoscrivere la zona e di munirsi di telecamere di videosorveglianza anche per ragioni di sicurezza, ma nel corso del tempo il titolare si è reso irraggiungibile non rispondendo alle mail e rendendosi irreperibile al telefono. Una situazione che però non può essere gestita da un ente pubblico dato che l’accesso è comunque privato. Dunque il problema resta, almeno per il momento, in bella vista e la polemica sale fra coloro che hanno a cuore il decoro urbano e soprattutto gli abitanti che quotidianamente hanno a che fare con il crescente degrado sotto ai propri nasi.