Ben 42 patenti ritirate dopo i controlli della Polizia Stradale in Toscana nel lungo ponte festivo.

Ben 42 patenti ritirate dopo i controlli della Polizia Stradale in Toscana nel lungo ponte festivo.
Ben 42 patenti ritirate dopo i controlli della Polizia Stradale in Toscana nel lungo ponte festivo.

Controlli assidui in tutto l’aretino durante il lungo ponte festivo da parte degli agenti della Polizia Stradale nelle principali arterie della provincia, compresa la Valtiberina. Finalità dei controlli evitare gli incidenti causati da condotte di guida distratte e da chi si mette al volante dopo aver bevuto troppo o assunto droghe. Oltre 400 gli equipaggi messi in campo in tutta la regione con il supporto degli elicotteri dell’8° Reparto Volo nonché unità cinofile antidroga e antiterrorismo, uffici mobili e pattuglie in borghese, che hanno agito nelle aree di servizio contro i furti sulle auto in sosta. I controlli hanno interessato 2.988 veicoli e 3.210 persone, con 2.189 infrazioni al codice della strada contestate. I poliziotti hanno ritirato 42 patenti e 67 carte di circolazione, con 24 automobilisti beccati alla guida dopo aver alzato un po’ troppo il gomito. In 138 sono stati sorpresi senza cinture allacciate e 46 i guidatori fermati con il cellulare. I punti sottratti dalle patenti sono stati 4.430, mentre in 1.004 sono stati fotografati mentre transitavano ad alte velocità in barba ai divieti.