Il pubblico di Cdcinema si appresta a vivere un’altra sera intensa con la proiezione del film “La paranza dei bambini”

Il pubblico di Cdcinema si appresta  a vivere un’altra sera intensa con la proiezione del film “La paranza dei bambini”
Il pubblico di Cdcinema si appresta a vivere un’altra sera intensa con la proiezione del film “La paranza dei bambini”

Il vero protagonista di cdcinema è il pubblico che nel cortile di Santa Cecilia durante le sere d’estate in cui è andata in scena la manifestazione ha espresso pareri e giudizi sulle pellicole proposte dalla rassegna cinematografica tifernate. Ed è tutto pronto per svelare il film vincitore del Concorso “Opere prime e seconde”, selezionato proprio secondo i gusti e le preferenze che il pubblico del Cortile di Santa Cecilia ha espresso in questa XI edizione. Intanto questa sera sarà proiettato il film di Claudio Giovannesi La paranza dei bambini, la storia di sei ragazzi quindicenni nella Napoli di oggi che vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità. Con l’illusione di portare giustizia nel quartiere inseguono il bene attraverso il male. Sono come fratelli, non temono il carcere né la morte, e sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Nell’incoscienza della loro età vivono in guerra e la vita criminale li porterà ad una scelta irreversibile: il sacrificio dell’amore e dell’amicizia. Venerdì poi sarà la volta di “Troppa Grazia” pellicola di Gianni Zanasi e nella stessa serata nel cortile di Santa Cecilia sarà presente un ospite a sorpresa.  

 

Ultime notizie di Cultura per Città di Castello