A settembre torna la Mostra del cavallo a Città di Castello: novità di quest'anno il polo.

A settembre torna la Mostra del cavallo a Città di Castello: novità di quest'anno il polo.
A settembre torna la Mostra del cavallo a Città di Castello: novità di quest'anno il polo.

E’ ufficiale: la cinquantunesima edizione della Mostra Nazionale del Cavallo si terrà a Città di Castello sabato 7 e domenica 8 settembre e per la prima volta ospiterà anche il polo. 

Sede e formula confermate dopo l’edizione-zero dell’anno scorso che ha segnato la ripresa dell’evento, ma anche «collaborazioni con la Federazione Italiana Sport Equestri (Fise), con il tessuto imprenditoriale locale e con l’associazionismo»: sono le basi sulle quali il consiglio direttivo dell’associazione Mostra Nazionale del Cavallo guidato dal presidente Marcello Euro Cavargini punta a far crescere la manifestazione, insieme ai soci (comune di Città di Castello e Regione Umbria).

Il parco Alexander Langer accoglierà gli appassionati con una superficie complessiva di oltre 50 mila metri quadrati a disposizione di razze pregiate, gare, esibizioni e spettacoli.

La novità di questa edizione sarà il Polo, sport dalla tradizione antichissima e dal grande fascino, ospitato per la prima volta nella sua storia dalla Mostra Nazionale del Cavallo grazie al Comitato Regionale Fise Umbria della presidente Mirella Bianconi Ponti, che organizzerà gare a squadre sul nuovo campo in erba realizzato appositamente nell’area della manifestazione.  

Confermati nell’anfiteatro del parco anche altri spettacoli equestri: il Gala serale firmato da Nico Belloni, da anni tratto distintivo dell’evento nel panorama nazionale, la Coppa Italia di Attacchi, il Campionato Umbro di Endurance e il Trofeo ludico multidisciplinare di Pony, tutti sotto l’egida della Fise, saranno gli appuntamenti principali del programma.