Furto nella casa di Parigi di Emanuele Filiberto, interrotte la vacanze umbertidesi.

Furto nella casa di Parigi di Emanuele Filiberto, interrotte la vacanze umbertidesi.
Furto nella casa di Parigi di Emanuele Filiberto, interrotte la vacanze umbertidesi.

Brutta notizia nei giorni scorsi per Emanuele Filiberto di Savoia che ha dovuto interrompere le sue vacanze umbertidesi dopo che i ladri hanno svaligiato la sua casa parigina. Il quotidiano francese Le parisien ha parlato di un furto di quasi mezzo milione di euro, “ E’ come se mi avessero portato via 40 anni di vita- ha detto Emanuele Filiberto- tra i gioielli rubati c’era anche l’anello di fidanzamento che il principe fece disegnare per sua moglie Clotilde in occasione del matrimonio. Le indagini sono in mano alla polizia giudiziaria della Prefettura di Parigi e da una prima indagine sembrerebbe che il furto con scasso sia stato ad opera di professionisti.
“Per fortuna eravamo a Umbertide”, così il principe commenta il triste episodio vissuto. Molto legato al comune Umbertidese, Emanuele Filiberto avevo fatto della piccola cittadina il suo buon retiro, proprio il 22 febbraio scorso, si era recato in municipio per registrare la sua residenza. Lui stesso si è dichiarato orgoglioso di far parte della realtà cittadina umbertidese. Nel corso degli anni sempre più spesso insieme alla moglie e alle figlie trascorrere del tempo nelle campagne umbertidesi di Serra Partucci dove ha acquistato e ristrutturato un casale e produce olio e vino.