18enne morto in un incidente: nelle prossime ore l'autopsia.

18enne morto in un incidente: nelle prossime ore l'autopsia.
18enne morto in un incidente: nelle prossime ore l'autopsia.

Verrà eseguita nelle prossime ore l’autopsia sul corpo del ragazzo diciottenne che è morto lunedì sera in un incidente stradale avvenuto a Bivio Canoscio, mentre era in sella alla sua moto Ducati che si è scontrata con una Fiat Punto.

La salma di Giuseppe Ganguzza, è a disposizione delle autorità giudiziarie chiamate a ricostruire la dinamica dell’incidente nel quale ha perso la vita questo ragazzo conosciutissimo nella zona sud dove viveva insieme alla famiglia di origini siciliane, ma da anni residente in zona.

Nei social sono tanti i messaggi commoventi di amici e familiari che ricordano in queste ore, con parole cariche di dolore, questa giovane vita spezzata troppo presto.

«Ovunque tu sia, ti auguro di essere felice spensierato, proprio come quando giocavamo insieme», scrive un amico.

Tantissimi ricordi per questo ragazzo che lavorava al Bar del Serone di Bivio Canoscio.

L’incidente si era verificato attorno alle ore 19 di lunedì sera col giovane che era in sella alla sua moto quando, per cause ancora in corso di accertamento, il mezzo è entrato in collisione con una Fiat Punto che stava transitando nella stessa strada.

L’auto era condotta da una donna che è stata poi portata all’ospedale per traumi non gravi, poi sentita, come da prassi, dalle forze dell’ordine nei minuti successivi all’incidente.

La dinamica dello scontro è al vaglio dei carabinieri di Città di Castello.