Il turismo dei cammini al centro dell’azione della Regione Toscana: alcuni finanziamenti riguardano il Cammino di Francesco e dunque la Valtiberina.

Il turismo dei cammini al centro dell’azione della Regione Toscana: alcuni finanziamenti riguardano il Cammino di Francesco e dunque la Valtiberina.
Il turismo dei cammini al centro dell’azione della Regione Toscana: alcuni finanziamenti riguardano il Cammino di Francesco e dunque la Valtiberina.

Un bando per la concessione di contributi destinati a realizzare e potenziare le infrastrutture sui tracciati degli Itinerari Etruschi per interventi di messa in sicurezza e adeguamento agli standard di fruibilità e percorribilità. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta regionale di Firenze, che stabilisce i criteri per l’accesso ai finanziamenti da parte dei Comuni interessati mettendo a disposizione oltre 280mila euro. Il bando si aprirà a ottobre. Con questa misura si aggiunge un altro tassello fondamentale allo sviluppo della rete dei Cammini della Toscana che la Regione sta strutturando, seguendo quanto già fatto con la Via Francigena. Oltre a queste misure, la Regione ha stanziato altri 625mila euro per i comuni degli altri Cammini (compresi il Cammino di Francesco e la Via del Volto Santo, I quali interessano anche la Valtiberina Toscana) il cui bando aprirà nel mese di settembre. Il bando sarà gestito da Sviluppo Toscana che provvederà all'istruttoria dei progetti secondo una procedura a sportello in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande fino ad esaurimento delle risorse disponibili.