Bilancio più che positivo per Sogepu che conferma la propria crescita aziendale.

Bilancio più che positivo per Sogepu che conferma la propria crescita aziendale.
Bilancio più che positivo per Sogepu che conferma la propria crescita aziendale.

Sogepu è un’azienda solida, lo attesta il bilancio aziendale 2018 che ne conferma la crescita. Con un utile netto di 180.869 euro, un fatturato di 19.003.782 euro, salito del 14,49 per cento rispetto al 2017, e un aumento dei ricavi pari a 2.404.459 euro, Sogepu ha confermato anche con il bilancio consuntivo 2018, recentemente approvato dall’assemblea dei soci, il trend in crescita degli ultimi anni e il consolidamento come punto di riferimento regionale nella gestione del ciclo dei rifiuti. L’amministratore unico di Sogepu Cristian Goracci commenta dunque i risultati della gestione economico-finanziaria 2018 sottolineando che grazie alla capacità di assicurare servizi efficienti, a tariffe contenute rispetto alla media regionale e nazionale, e la disponibilità di un’impiantistica moderna nel Polo di Belladanza a Città di Castello Sogepu è dunque garanzia di autonomia gestionale per l’Alta Umbria. Sono molti i fattori che hanno permesso all’azienda di abbattere i costi di trattamento e recupero e ridurre drasticamente le spese per i trasporti, conseguendo un’ottimizzazione dei servizi di cui ha beneficiato la gestione delle tariffe per gli utenti come ad esempio la possibilità di trattare a Belladanza il rifiuto urbano residuo, la frazione organica umida da raccolta “porta a porta”, il verde, le potature e le ramaglie che prima venivano avviati in altri impianti, alcuni anche fuori regione. Risultati questi resi possibili nell’ultimo anno grazie ai nuovi impianti, inaugurati nell’estate 2018, che hanno dato possibilità all’azienda di ampliare i propri servizi.