“Differenziare per Risparmiare” si rivela un progetto vincente. Premiato il comune di Sansepolcro a Siena.

“Differenziare per Risparmiare” si rivela un progetto vincente. Premiato il comune di Sansepolcro a Siena.
“Differenziare per Risparmiare” si rivela un progetto vincente. Premiato il comune di Sansepolcro a Siena.

Il comune di Sansepolcro vince il premio “Ambiente in Comune 2019” grazie al progetto “Differenziare per Risparmiare”. Il concorso alla sua prima edizione ha raccolto ben più di 140 progetti, presentati da quaranta Comuni dell’Ato Toscana Sud partecipanti, tutti con un unico obiettivo comune: lo sviluppo sostenibile del territorio. La cerimonia di premiazione di “Ambiente in Comune” si è tenuta a Siena lo scorso 25 giugno, nell’Auditorium della Casa dell’Ambiente e fra tutti i comuni ha primeggiato nella categoria dei comuni sopra i 15.000 abitanti, quello di Sansepolcro con un progetto che appena presentato è stato accolto favorevolmente dai cittadini. “Differenziare per Risparmiare”, introdotto negli scorsi mesi dall’amministrazione comunale in collaborazione con i supermercati del territorio, è un progetto che ha l’obiettivo di incrementare le raccolte differenziate e l’utilizzo del Centro di Raccolta. Inizialmente, ricordiamo, il progetto premiava con delle scontistiche legate ad alcuni supermercati convenzionati, coloro che portavano alcuni specifici rifiuti direttamente nel Centro di Raccolta della periferia biturgense. In seguito il progetto si è esteso anche alla raccolta punti tramite conferimento di contenitori in plastica negli eco-compattatori installati nei giorni scorsi in tre punti della città. Una iniziativa che è riuscita a distinguersi tra i tanti progetti presentati. A ritirare il premio per il Comune di Sansepolcro, direttamente dalle mani del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Siena, professore Francesco Frati, è stato l'assessore ai Beni Comuni Gabriele Marconcini.