Spaccio di eroina: in manette un uomo e una donna di Città di Castello.

Spaccio di eroina: in manette un uomo e una donna di Città di Castello.
Spaccio di eroina: in manette un uomo e una donna di Città di Castello.

Coppia tifernate arrestata dalla Polizia per spaccio di stupefacenti.

A conclusione di un’articolata operazione condotta dagli uomini del Commissariato tifernate, la Polizia ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emanata dal giudice per le indagini preliminari nei confronti di due spacciatori, rispettivamente marito e moglie.

La donna, una cittadina italiana di 28 anni e l’uomo, un 38enne di origini tunisine, entrambi con precedenti di polizia, sono stati monitorati dai poliziotti, a seguito di una serie di segnalazione di attività sospette nell’abitazione dei coniugi.

Dopo una complessa attività di indagine, gli agenti hanno ricostruito l’attività posta in essere dalla coppia, che si era ritagliata un’importante fetta nel mercato dell’eroina nella zona del tifernate, assicurandosi una fitta rete di clienti, insieme ai relativi proventi derivanti dall’attività di spaccio.

I due sono stati arrestati dalla polizia che, al momento dell’esecuzione dell’arresto sono stati anche trovati in possesso di circa 10 grammi di eroina, una somma di 1.000 euro in banconote di piccolo taglio, oltre a vario materiale per il peso ed il taglio delle dosi,