Poche opere in mostra, ma tutte di grande qualità: è la personale del pittore Mario Argenti

Poche opere in mostra, ma tutte di grande qualità: è la personale del pittore Mario Argenti
Poche opere in mostra, ma tutte di grande qualità: è la personale del pittore Mario Argenti

E’ visibile fino a domenica prossima 9 giugno a Sansepolcro nella sala centrale al primo piano di Palazzo Alberti la mostra denominata “Nella tradizione dei macchiaioli: i colori di Mario Argenti”, organizzata dalla seconda edizione della “Primavera di Puccini” in collaborazione con il Festival dei Cammini di Francesco, che a sua volta quest’anno giunge alla sua terza edizione. Mario Argenti, artista tifernate ma ormai da tempo biturgense di adozione, è un autentico maestro che nei suoi quadri a olio, in questa occasione improntati al tema del paesaggio, conferma il proprio rapporto di immedesimazione con la realtà, in una concezione del figurativo che prende spunto dalla grande tradizione (viene appunto da pensare fra gli altri all’esperienza dei macchiaioli) ma che sviluppa poi una propria decisa personalità, così nel vigore dei timbri cromatici come nella fluidità del segno. Emana dai suoi lavori un fascino discreto, una magia soffusa, testimoni di una sensibilità appartata ma acutissima, che senza bisogno di gesti eclatanti conquista l’osservatore con le sue sottili e profonde risonanze. Pochi quadri esposti per una mostra davvero da non perdere.

 

Ultime notizie di Cultura per Valtiberina Toscana