Piazza dell'Archeologia a Città di Castello: a giugno la fine dei lavori.

  • Piazza dell'Archeologia a Città di Castello: a giugno la fine dei lavori.
  • Piazza dell'Archeologia a Città di Castello: a giugno la fine dei lavori.
Piazza dell'Archeologia a Città di Castello: a giugno la fine dei lavori.

Sarà consegnata entro il mese di giugno la nuova Piazza dell’Archeologia, nell’area Ex Fat.

A fissare la scadenza è stato in questi giorni l’assessore ai lavori pubblici Luca Secondi che ha ripercorso la vicenda del cantiere, finito nei mesi scorsi al centro di una situazione complessa di carattere giudiziario.

Era stata infatti emessa un’interdittiva antimafia a carico della ditta che aveva vinto l’appalto quindi il Comune aveva disposto la risoluzione del contratto per procedere poi alla realizzazione di piazza dell’Archeologia, ultimo tassello del Contratto di Quartiere 2.

Per questo è stata interpellata la ditta che segue in base allo scorrimento in graduatoria, che consegnerà la piazza entro giugno.

A settembre era stato sottoscritto proprio il verbale di consegna dei lavori che inizialmente dovevano terminare nel mese di marzo, ora a giugno.

A svolgere i lavori, la ditta che segue, a scorrimento, nella graduatoria della gara di appalto, la «Dueffe srl», che ha dato la propria disponibilità al subentro nei lavori alle stesse condizioni di contratto della ditta estromessa.

La piazza sorgerà alla stessa quota delle vie Oberdan, Borgo Farinario e Delle Santucce.

Al piano inferiore verrà realizzato un parcheggio interrato per 60 posti macchina privati e 30 pubblici con accesso dalla zona Frontoni.

La parte che si affaccia sull’Anfiteatro sarà aperta, davanti al complesso residenziale su cui sono stati ricavati 28 appartamenti, 13 posti in vendita e 15 con il regime di edilizia agevolata.

Completano l’intervento: la sistemazione a verde dell’area con un marciapiede su tutto il perimetro, verrà riaperta anche l’antica via del Campaccio che collega la Pinacoteca con via delle Santucce, correndo parallela a via Borgo Farinario.